Bellissima

mostra_bellissima_monza

L’alta moda in Italia non poteva avere cornice più elegante. Le ricche sale della Villa Reale di Monza, infatti, ospitano la mostra Bellissima. L’Italia dell’alta moda 1945-1968. Per gli appassionati è sicuramente un’occasione d’oro per poter vedere da vicino alcuni degli abiti che hanno fatto la storia dell’alta moda italiana dal dopoguerra alla fine degli anni Sessanta, in un’epoca di crescita e grande fermento creativo.

Passeggiando per le sale e le gallerie della Reggia si rimane incantati dalla ricchezza e dalla varietà degli abiti esposti: creazioni originali e moderne che rispecchiano  le tendenze e gli stili in voga in quegli anni, testimoniando lo stretto legame degli stilisti con il mondo dell’arte e del grande cinema italiano. Dagli abiti pensati per le dive di quella iconica Hollywood sul Tevere magistralmente fatta rivivere nei film di Fellini, Rossellini e Antonioni, fino alle sperimentazioni più estreme, frutto di una sofisticata ricerca formale che poteva vantare la collaborazione con artisti figurativi del calibro di Fontana, Accardi, Burri, Campigli e Scheggi.

Lungo il percorso espositivo incontriamo eleganti cappottini dal taglio pulito e lineare; abiti ricoperti di strass scintillanti indossati da modelle e attrici in occasione di feste mondane e serate di gala; raffinatissimi abiti da cocktail bianchi e neri dalle linee fortemente innovative, rifiniti con fiocchi e rigonfiamenti “a palloncino”; per arrivare agli stravaganti cromatismi, frange, placche d’alluminio, arabeschi e disegni geometrici, in bilico tra orientalismo e pop art spaziale fine anni Sessanta.

Questa presentazione richiede JavaScript.

Impossibile non ritrovarsi ad ogni sala a fare il gioco del “vestito più bello”. Ognuno troverà sicuramente quello che farà battere  più forte il cuore.

A questi meravigliosi abiti si affiancano accessori che hanno lanciato il nostro artigianato “made in Italy” nel mondo: borse, scarpe, cappelli delle più importanti firme nostrane (Gucci, Ferragamo, Fragiacomo, Frattegiani), i favolosi bijoux di Coppola e Toppo e una straordinaria selezione di rari gioielli di Bulgari, come i Serpenti in oro e smalti policromi o le collane realizzate con preziosi smeraldi e rubini. Completano l’esposizione una selezione di campioni di ricami e stoffe dei più svariati colori e materiali, insieme a riviste, pubblicazioni, fotografie e interessanti filmati d’archivio.

Questa presentazione richiede JavaScript.

La mostra vanta un allestimento curatissimo che ricorda le raffinate esposizioni del Victoria and Albert Museum di Londra. La disposizione scenografica dei manichini permette un’immediata visione d’insieme e al contempo dà risalto al dettaglio dei singoli abiti in una suggestiva cornice di luci e ombre. Inutile negare che il raffinato contesto architettonico degli ambienti restaurati contribuisca inevitabilmente all’esperienza immersiva dello spettatore, rievocando magicamente i fasti della moda di quegli anni.

Il biglietto con cui si accede a Bellissima consente la visita degli Appartamenti privati al Secondo Piano Nobile e del Belvedere dove – in quelli che un tempo erano gli spazi riservati alla servitù – è esposta un’interessante selezione di oggetti di design italiano dal 1945 ai giorni nostri, a cura della Triennale di Milano. Proprio alla Triennale è inoltre attualmente in corso la mostra il Nuovo Vocabolario della Moda Italiana, focalizzata sulle tendenze degli ultimi vent’anni.

Non mi sarebbe dispiaciuto acquistare il catalogo ma, pur trattandosi di una pubblicazione di gran pregio, non ha nulla a che vedere con la mostra nello specifico.

Avete tempo fino al 10 gennaio 2016 per visitare Bellissima (QUI).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...