Prossime mostre a Milano e dintorni

Come tutti gli anni, l’arrivo della stagione autunnale porta con sé tante novità ed un rinnovato fermento in campo artistico e culturale. Per tutti gli appassionati, ecco gli appuntamenti da non perdere a Milano e provincia.

Palazzo Reale ospiterà un ciclo di quattro grandi mostre che spazieranno dagli enigmatici paradossi visivi di Escher (fino al 22/01/2017, QUI) alla grafica orientale dei tre maggiori artisti del “mondo fluttuante” in Hokusai, Hiroshige, Utamaro. Luoghi e volti del Giappone che ha conquistato l’Occidente (fino al 29/01/2017, QUI); dalle seicentesche tele di Pietro Paolo Rubens e la nascita del Barocco (26/10-26/02/2017, QUI) alla grande antologica allestita per i 90 anni di Arnaldo Pomodoro (30/11-05/02/2017, QUI).

mostre-palazzo-reale_autunno2016

Alla GAM Manzoni di Milano si possono ammirare due splendide mostre.
Anima bianca. La neve da De Nittis a Morbelli (21/10-19/02/2017, QUI) che presenta il tema suggestivo delle atmosfere invernali, declinato in differenti chiavi espressive dai maggiori interpreti della pittura ottocentesca italiana. Di tutt’altro genere Sottosopra. 100 anni di scultura dai depositi della GAM (fino all’08/01/2017, QUI), un’iniziativa che si propone di svelare al grande pubblico l’immenso patrimonio scultoreo conservato nei depositi e normalmente inaccessibile, attraverso un percorso che va dal tardo Neoclassicismo al Novecento.

Per quanto riguarda l’arte contemporanea, il MUDEC ospita una monografica su Jean-Michel Basquiat (28/10-26/02/2017, QUI), artista “maledetto” dalla carriera breve ma intensa, esponente del graffitismo americano e vicino al maestro della Pop Art, Andy Warhol.

Spostandoci a Monza abbiamo la retrospettiva fotografica dedicata a Vivian Maier, ad oggi considerata una delle massime esponenti della “street photography” americana (all’Arengario fino all’08/01/2017, QUI), e una mostra sulla figura emblematica della Monaca di Monza, tra verità storica e trasposizione letteraria (al Serrone della Villa Reale fino al 19/02/2017, QUI).

mostre_autunno2016

Ma cosa ci riserverà in ambito artistico il 2017?
Ecco una piccola anticipazione sugli allestimenti di Palazzo Reale.
Anche se le date non sono ancora state rese note, sembra saranno quattro i grandi protagonisti dell’anno venturo: Caravaggio, esplorato in una nuova prospettiva alla luce delle novità emerse dagli ultimi studi; Albrecht Dürer, protagonista indiscusso del Rinascimento tedesco ed europeo, nella prima monografica milanese a lui dedicata; Henri de Toulouse-Lautrec, artista bohémien della Parigi di fine Ottocento; Salvador Dalì, genio del surrealismo, qui indagato nel suo specifico rapporto con il mondo della moda, dall’attività di illustratore per Vogue alle molteplici collaborazioni con i più famosi designer, stilisti e costumisti dell’epoca.

Vi siete già segnati qualche data? A presto con gli approfondimenti.

Annunci

2 comments

  1. Tutte mostre interessanti, mi sa che nei prossimi mesi avrai il tuo bel da fare, vero?
    E poi ci racconterai!
    Trovo imperdibili Rubens e la Maier ma quella che mi incuriosisce di più è la mostra sulla Monaca di Monza. Buona domenica Ottavia, un bacione!

    1. Assolutamente, ho già un paio di articoli in cantiere!
      Escher l’ho vista ed è davvero interessante. Le prossime visite invece saranno sicuramente la Maier e la mostra dedicata alla neve nell’Ottocento che, devo dire, mi incuriosisce molto. Ma visto che c’è tempo, penso che nei prossimi mesi avrò modo di vederle un po’ tutte 😀
      Buona giornata anche a te, un abbraccio!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...