cultura

Prossime mostre a Milano e dintorni

Come tutti gli anni, l’arrivo della stagione autunnale porta con sé tante novità ed un rinnovato fermento in campo artistico e culturale. Per tutti gli appassionati, ecco gli appuntamenti da non perdere a Milano e provincia.

Palazzo Reale ospiterà un ciclo di quattro grandi mostre che spazieranno dagli enigmatici paradossi visivi di Escher (fino al 22/01/2017, QUI) alla grafica orientale dei tre maggiori artisti del “mondo fluttuante” in Hokusai, Hiroshige, Utamaro. Luoghi e volti del Giappone che ha conquistato l’Occidente (fino al 29/01/2017, QUI); dalle seicentesche tele di Pietro Paolo Rubens e la nascita del Barocco (26/10-26/02/2017, QUI) alla grande antologica allestita per i 90 anni di Arnaldo Pomodoro (30/11-05/02/2017, QUI).

mostre-palazzo-reale_autunno2016

(altro…)

Annunci

Prossime mostre a Milano

La stagione estiva è giunta al termine e ci si può nuovamente concentrare su quello che offrirà, in ambito artistico e culturale, il prossimo autunno. Vi lascio qualche indicazione sulle prossime mostre allestite a Milano da qui alla fine dell’anno, prima di scoprire più avanti cosa ci riserverà l’Expo 2015 (a cominciare dall’attesa mostra su Leonardo da Vinci a Palazzo Reale, una delle più grandi esposizioni mai dedicate all’artista in Italia).

Marc Chagall. Una retrospettiva 1908-1985 (Palazzo Reale, 17/09 – 01/02/2015).
Si tratta della più grande retrospettiva mai dedicata in Italia al pittore. Oltre 220 opere che ripercorrono la sua produzione artistica: dagli anni del suo primo quadro, Le petit salon, realizzato a San Pietroburgo nel 1908 ai soggiorni parigini prima della guerra, dal viaggio in America negli anni ’40 per concludere con le ultime monumentali opere degli anni ’80 realizzate nel sud della Francia.
È proprio dall’incontro con le avanguardie artistiche europee – soprattutto con la ricerca coloristica dei Fauves – che nasce l’inconfondibile linguaggio pittorico di Chagall, che seppe rielaborare le proprie tradizioni legate alla cultura ebraica e russa attraverso uno stile fiabesco e poetico, dai toni decisi e brillanti.

(altro…)