morte

Juste la fin du monde

juste_la_fin_du_monde
È SOLO LA FINE DEL MONDO (Xavier Dolan, 2016)
Vincitore del Gran Premio della Giuria al Festival di Cannes del 2016.

Film stupendo, scritto e diretto da un grandissimo (e giovanissimo) talento e recitato divinamente, attraverso silenzi e sguardi che – nel dramma dell’incomunicabilità – raccontano più di mille parole.

La trama è di per sé semplice e gli intenti vengono dichiarati fin dalla prima scena: Louis è uno scrittore di successo che, dopo aver scoperto di avere una malattia terminale, decide di tornare nel suo paese natale dopo dodici anni di lontananza per darne notizia. Il pranzo organizzato con la famiglia, che non vede da quel lungo tempo e con cui ha ormai perso ogni legame, diventa occasione per risvegliare ricordi, rimpianti e vecchi rancori, covati lentamente nel corso degli anni e mai del tutto sopiti.

Annunci

Le sorelle Macaluso, vita e morte in scena al Piccolo Teatro

le_sorelle_macaluso

Difficile non perdersi in dissertazioni accademiche scrivendo di uno spettacolo che è stato argomento della mia tesi di laurea ma, al netto di ogni pedanteria, vorrei riuscire a portarvi a teatro per godere di uno spettacolo che torna al Piccolo di Milano dopo aver entusiasmato critica e pubblico la scorsa stagione.

Emma Dante si presenta oggi come una delle registe e drammaturghe più innovative e interessanti del panorama italiano e internazionale. L’uso del dialetto, un’attenzione pressoché esclusiva al gesto corporeo degli attori e la compresenza di vita e morte in scena, Kantor docet, sono la cifra stilistica delle sue regie.
Palermitana per nascita ha da sempre costruito i suoi spettacoli attingendo alla lingua e al folklore della sua terra, dando voce alle figure più emarginate e ai disagi ancora presenti nel Sud Italia. Nonostante l’apparente “provincialismo” il suo è un teatro che riesce a raggiungere il cuore di un pubblico eterogeneo grazie ad una gestualità estremamente comunicativa e a tematiche universali, al punto che il calendario delle prossime repliche comprende quasi esclusivamente date estere.

(altro…)